Prodotti finiti #7 (May Edition)

Siamo nuovamente giunti a una nuova tappa dei prodotti finiti che, come vi dicevo nell'ultimo post fatto a proposito di, cercherò di scrivere alla fine di ogni mese, per comodità.

Eccoli qui:


-Schiuma Bilba ai semi di lino: questa è la mia schiuma preferita da sempre, l'unica che non secca i miei capelli e che tiene i ricci... ne ho provate altre ma son sempre tornata a lei! Ennesima boccia che finisco insomma XD. Presente sia nei prodotti top del 2011 che nei 2012.

-Idrolato al tiglio Aroma-zone: questo l'ho usato come tonico e mi ci sono trovata strabene! Già presente nei preferiti del mese, a parte l'odore, mi lasciava la pelle liscia liscia! Voglio provarne altri! *_*

-Shampo Ultradolce alle 5 erbe: finalmente è finito questo maledetto!!! L'ho odiato con tutto il cuore... lo usavo diluito e, nonostante lo unissi al prodotto citato tra poco, il prurito era alle stelle dopo soli due giorni (soffro di dermatite, io). -_- 
E poi secca terribilmente i capelli e l'ho trovato piuttosto aggressivo. Addio.

-Zinco Piritione: questo è stato la mia salvezza in diverse occasioni... sono abbastanza a lutto, è durato all'incirca un anno e lo trovo sul sito di Vernile. Ha proprietà antiforfora e io lo uso diluito nello shampo. Mi aiuta tantissimo... ne avevo già parlato. Non so come farò adesso!!! Non è molto semplice ordinare da questo sito... e di solito mi unisco ad altre ragazze per farlo anche perchè le spedizioni sono un po' altine (7,50 €).

-Cerottini Essence per i punti neri (no foto): mah sono un po' perplessa... li adoravo, mi sembra però che abbiano cambiato formulazione perchè ora non funzionano più tanto bene su di me. Cioè mi accorgo che con i primi venivano via molti più punti neri... con questi no. Boh?! Ora dovrebbero uscire quelli nuovi, sperando siano migliori di questi...

-Dischetti Fior Di Magnolia: praticamente me li son mangiati! Avevo deciso di metterli nel post dei preferiti del mese ma dato che li ho finiti XD li metto qui... mi piacciono! Mi piace il fatto che siano cuciti all'estremità in modo da non sfaldarsi e che, ovviamente, costino 90 cents per 120 dischetti! C'è da precisare che non li ho consumati tutti io ma li usa pure mom XD.

-Jalus Faidate: ve l'avevo accennato qui, mi ci sto trovando da deus! Funziona proprio come il Jalus di Fitocose ^_^ ... adesso lo migliorerò aggiungendo della polvere di aloe per renderlo più lenitivo in vista dell'estate! A suo tempo ne ottenni all'incirca 100 ml, quindi ho terminato i primi 30 (mi è durato circa 4  mesi) e adesso ho ricominciato l'altro. :) 
Consiglissimo perchè il risultato è lo stesso (e le rughette d'espressione son più appianate) e la spesa è minima.

E anche per questo mese è tutto!
La mia soddisfazione sarebbe maggiore nel terminere prodotti di make up ma è davvero really really difficult XD... ci si prova, dai!

Avete provato qualcuno tra i prodotti citati? Vi ispirano? ^^

***

Nails of the week: Deborah Lippmann Good Girl Gone Bad

Pur essendo un colore prettamente invernale, quello che vi mostrerò oggi è uno smalto stupendo e particolarissimo che ho vinto nel giveaway di Ale (DottedAround) e che ho avuto l'occasione di indossare qualche settimana fa.
Come dicevo, non è un colore che metterei in questo periodo primaverile-estivo in quanto prediligo colori più vivaci et pastello et accesi ^^ però non ho resistito e dovevo mostrarvelo comunque!

Si tratta di uno smalto di Deborah Lippmann (brand che non conoscevo, che purtroppo non vendono in Italia e che ho conosciuto proprio grazie a lei (!), potete trovarlo qui) che si chiama Good Girl Gone Bad. Il packaging è fighissimo così come la forma della boccettina, mooolto particolare anch'essa.

Veniamo al colore: una sorta di vinaccia con microglitter rosa-fucsia impalpabili e che rendono meglio al sole e nelle foto con il flash. La texture, invece, è semi-opaca... l'effetto non mi piaceva granchè così ho deciso di passare su un top coat lucido, decisamente mi piace di più così! :)

Le prime due foto sono state scattate con differenti condizioni di luce naturale, la terza con flash.
PS: click per ingrandire le foto e vedere meglio il colore.




Come si può notare, i riflessi più gli sbrillini vengono fotografati meglio con il flash, tant'è che spiccano e hanno la meglio!
Il costo è abbastanza elevato per uno smalto, circa 17 € per 15 ml. Per ulteriori informazioni vi rimando alla review di Ale.

Credo proprio che sarà uno dei miei smalti di battaglia per il prossimo autunno-inverno! ;)

Voi che mi dite? Vi piace? Usate questi colori indifferentemente dalla stagione o siete fissate come me? :P

***

Look #10: Teal me up!

Finalmente, nuovo post! ;)
Ho avuto una settimana incasinatissima e solo oggi riesco a scrivere nuovamente sul blog!

Come promesso, vi mostro all'azione il nuovo ombretto Neve Cosmetics uscito da pochissimo e arrivatomi settimana scorsa... Pixie Tears, che sarà il protagonista di questo look. Ho deciso di metterlo al centro dell'attenzione perchè se lo merita proprio... è meraviglioso! <3
Se vi interessa qualche swatch della nuova collezione correte qui.
Innanzitutto, due paroline sull'ombretto in questione: l'ho trovato setosissimo, scrivente, si sfuma benissimo... e non ho avuto alcun problema nell'applicazione asciutta (bagnato non l'ho provato, odio usare gli ombretti così! Sono pigra...).
Ero rimasta parecchio scottata da uno dei colori più belli e più ostici che Neve abbia mai tirato fuori, tant'è che è nel cassetto che giace perchè non riesco a usarlo e occorrono fin troppi accorgimenti per farlo in tranquillità. Argh.
Per fortuna, Pixie Tears non è affatto così! 
Pixie Tears è un teal che vira più al verde che al blu (per fortuna, per me! XD) con dei riflessi verde chiaro che son riuscita a cogliere perfettamente, se notate, soprattutto nelle foto scattate con luce naturale sono ben evidenti e mi sono sorpresa del fatto che venissero fuori anche senza l'applicazione wet! ^^
Ammetto che è la prima volta che uso un colore simile su tutta la palpebra e devo dire che mi ha sorpresa parecchio... ho creato uno smokey che mi è piaciuto molto! Spero piaccia anche a voi.





Ho deciso di creare un punto luce lilla/lavanda all'angolo interno e di spezzare la monotonia dello smokey monocolore con un eyeliner dorato (nell'ultima foto è più marcato all'esterno proprio perchè l'ho ripassato più di una volta successivamente, dopo aver fatto le foto mi sono accorta che non si vedeva per niente la codina XD).
Sulle ciglia inferiori ho usato la pastello Petrolio, altro e ultimo pezzo della collezione che ho deciso di acquistare.

Come al solito, ditemi sinceramente cosa ne pensate, se avete acquistato qualcosa di questa collezione e se vi è piaciuta o meno!

Vi lascio la lista dei prodotti utilizzati:

Primer Potion Urban Decay
Coco, Bouquet, Snob, Pixie Tears Neve Cosmetics
Super Color Eyeliner N°101 Kiko
Matita Pastello Petrolio Neve Cosmetics
Mascara Le Volume Chanel

***

Fissazioni del periodo #1: Matite Teal

Oggi inauguro una nuova rubrica sul blog, quello delle fissazioni del periodo! A tutte le appassionate di make up (ma anche di moda, ad esempio) può capitare, infatti, di appassionarsi a determinati colori in un certo periodo e di acquistare di conseguenza roba di quella nuance (altra fissa mia, quella dell'abbigliamento verde menta XD) oppure a una certa tipologia di prodotto come blush, rossetti, etc. (soffro di rossettite acuta, io XD non so se ve n'eravate accorte, questa diciamo che una fissa costante U_U) per tot mesi, e così via!

Da un mese e mezzo a questa parte è scattata in me la voglia di un colore insolito, che avevo sempre snobbato fino ad ora... il teal! In particolare m'è presa la mania di volere a tutti costi matite occhi teal! *_* 
E' nata per caso, non so neanche come... fatto 'sta che non avevo neanche una matita occhi di questo colore e ho cominciato a cercare, cercare... arrivando ad accumularne ben quattro in brevissimo tempo. Praticamente sto usando solo queste matite ultimamente! 
Una l'avevate già intravista qui.

Eccole *_*:



Vibrant Eye pencil Kiko 606, Bella Oggi 205, Double Glam Kiko 05, Petrolio Neve Cosmetics (foto all'ombra)

altre luci naturali

flash

In ordine:

-Vibrant Eye Pencil di Kiko n°606: la matita teal più chiara che ho. E' adorabile... si fissa quasi subito e dura tantissimo! E' morbida ma non troppo, si stende bene ed è abbastanza pigmentata;

-Bella Oggi matita automatica waterproof n°205: questa è un po' più scura, ma sulla scia della 606 di Kiko. Adoro questo colore... è leggermente satinata, dura tanto.. l'unico problema è che la mina è davvero dura e faccio fatica a stenderla sull'occhio. :( 
Bella Oggi non è una marca che compro e che mi attira, la trovo piuttosto scadente.. solo che quando ho visto il colore di questa matita ho deciso che doveva essere mia in ogni caso (e infatti è stata la prima della serie che vedrete)! 
Avete qualche suggerimento per renderla più morbida? Oltre al classico accendino XD.

-Double Glam di Kiko n°05 (Ed. Lim.): questa l'ho ricevuta in swap e la sto amando letteralmente! Dura da mattino a sera, il colore è un teal più scuro con riflessi/microglitter impalpabili dorati-verde chiaro... la adoro! <3 
Se Kiko decidesse di farle uscire nuovamente non esiterò a prendere altri colori.

-Petrolio/Blue Neve Cosmetics: questa mi è arrivata proprio ieri! Rispetto alle altre è molto più blu con riflessi/microglitter impalpabili blu chiaro... Me l'aspettavo più verde in realtà, non so perchè! Non l'ho ancora provata, vi farò sapere!! Qui trovate altri swatches della collezione Immaginaria di Neve. 

La differenza sostanziale che ho trovato è quella tra le prime tre in ordine di apparizione e la Petrolio di Neve in quanto, mentre le altre si fissano quasi subito e una volta applicate restano ferme lì, quest'ultima sbiadisce facilmente... nella foto seguente potrete notare di come l'abbia sfumata fino a farla scomparire del tutto! In genere preferisco la tipologia di matita che si fissa ^^ ... vedremo come si comporterà sull'occhio.


foto scattata un'ora dopo l'applicazione


Anche voi andate a periodi? 

Qual è la vostra fissazione del momento? 
Vi piace il teal? Lo usate spesso nei vostri make up? :)

***

Review: Rossetti Kate by Rimmel

E' da tanto che devo scrivere questa review sui miei rossetti preferiti del periodo, un prodotto che mi ha piacevolmente stupito e di cui, a ragione, ho sentito parlare benissimo sul web, tanto che sono arrivata ad averne ben 5. E non mi pento affatto, li adoro tutti!

Da sx: 09, 10, 20, 05, 08
Brand: Rimmel

Costodipende da dove li si acquista, qui in Italia dai 6 € in su (fino ai 10 €)

PAO: 30 mesi

Io son riuscita ad accaparrarmi tutte le colorazioni che mi piacevano di più, l'ultimo arrivato il n°20 che ho preso su Asos a soli 4 € e 60 qualche settimana fa grazie a una promozione. Normalmente non avrei acquistato un rosso (il n°10), soprattutto un rosso così forte per me (non lo uso mai praticamente ._.) però ho approfittato della promozione di Limoni di qualche mese fa che, grazie a un coupon, vi davano un Kate gratis da scegliere tra due colorazioni e alla fine mi son decisa a prendere questo, dato che non acquisto normalmente rossetti di questo colore mi son detta che per cambiare ci stava!

Passiamo agli swatches:

luce naturale
con flash

Ndr: tutte le foto dei rossetti applicati sulle labbra sono state fatte alla luce naturale.

Il numero 08 è un rosa antico/malva molto elegante con lievissimi riflessi argentei, adoro questo genere di colore soprattutto indossato nelle occasioni più formali (per un colloquio, ad esempio) tant'è che ne ho diversi di tonalità simile (vedi Brave di Mac o il 399 della linea Creamy di Kiko). Potrebbe essere tranquillamente il mio MLBB, in quanto leggermente più scuro del mio tono naturale di labbra.

Eccolo indossato: 


Il numero 05 è un colore strano, una tonalità di rosa che stranamente non possiedo! E' un rosa medio che contiene una punta di corallo (ma proprio poca) e anche questo ha una leggera perlescenza che però dona luminosità e non si nota una volta applicato. E' portabilissimo anche di giorno.



Il numero 20 è un fucsia acceso leggermente freddo ma ben bilanciato a mio avviso, coprentissimo e duraturo (più dei colleghi precedenti), è completamente mat e me ne sono innamorata! *_* (Per farvi capire, lo swatch sul braccio l'ho struccato, lavato con sapone e l'indomani era ancora lì).


Il numero 10 è un rosso acceso nè troppo caldo nè troppo freddo, si fa decisamente notare! ;) E' coprentissimo e non so dirvi sulla durata perchè l'ho indossato una volta sola (mea culpa).

 
Infine, il numero 09, uno dei più famosi sul web devo dire.. è un color amarena stupendo! Preferisco indossarlo d'inverno, personalmente. E' molto particolare e non ho mai visto un colore del genere... Vale tantissimo!


Le cose che più mi hanno stupito di questi rossetti sono l'inci (davvero niente male! Anche se di solito non ci sto molto attenta per quanto riguarda labbra e occhi), la coprenza e la durata, secondo me davvero ottime, tanto che mi sento tranquillamente di paragonarli ai Mac, soprattutto gli ultimi tre. Valgono davvero quel che costano secondo me, il pao è di 30 mesi, direi ottimo se si pensa che alcuni rossetti hanno addirittura una scadenza di 18 mesi (alcuni di Kiko ad esempio).
Per me sono promossissimi!

Spero che la Rimmel si decida a far uscire nuove colorazioni... chissà?! Non ho mai comprato prodotti di questo brand, questi rossetti mi han fatto compiere il primo passo verso esso, anche perchè in genere non mi attira granchè sia per i prodotti che per i prezzi.

E questo è tutto!
Spero che la review possa esservi utile! 
Quale vi piace di più?
Fatemi sapere cosa ne pensate e se siete stati catturati anche voi dal fascino e dalla qualità di questi rossetti...

***

Best Search-Key Ever! #1

E' da un po' che voglio scrivere questo post, molte altre bloggers lo hanno fatto e io ogni volta che leggo post simili mi faccio delle grassi risate XD! Proprio per questo motivo, ho selezionato per voi le migliori chiavi di ricerca che hanno portato utenti sparsi per il web al blog di Pink me up!.


I pignoli:

-un latte detergente per un viso spento opaco epieno di macchie/ Azz, troppo vuoi!
-pennino per sopracciglia tortora deborah/ Pennino?! What's?!
-dior bb cream occhi/ Ma esiste? O.o Mai sentita! Apposto siamo :)
-i provenzali burro cacao tutti i modelli/ tutti i modelli mi fa morire XD
-come attenuare col trucco labbro storto/ un po' difficile ç_ç

I confusi:

-nuovi pennelli zoeva swatches/ Esistono swatches anche per i pennelli?!?!? XD Son rimasta arretrata.
-che cosa bioclin vabene per/ non va bene per bioclin che cosa...
-il latte detergente coop va sciacquato/ direi di sì, come tutti del resto! XD
-ombretto cherry flower gardens neve makeup/ Uhm... o è Cherry Flower o è Kensington Gardens! Delle due l'una.
-la neve cosmeticslo dà un campioncino/ di solito sì, vai tranky ;)

Le più appassionate:

-ti amavo ma non è bastato/ nooooooooooooo :(((
-make up ti amo/ addirittuuuuura!

Le più bizzarre: 

-risotto radicchio/ dev'essere buono.
-toilette trucco fai da te/ uhmmmm... ?!?! cioè?
-the vaccines/ ?!?!?!?!
-vieni a fare una foto/ arrivo!!
-chow chow puzza/ noooo povero cucciolo! :P
-pink sin by scopri/ I have no idea. :S

-kiko rossetti sulle mie labbra/ Sulle tue non lo so, come fai a trovare su google foto di come sta a TE il rossetto?! O.o
-prodotti con il buco/ Ahahah probabilmente si riferivano a questo?
-tattoo rose color turchesi/ brrr :S



Questa è la prima parte delle chiavi di ricerca più divertenti e assurde che ho voluto condividere con voi! :)
Fatemi sapere se vi piace questo tipo di post e quale "chiave" avete trovato più carina! ^^

*** 

Pages