Look #19: Gold&Burgundy, The Perfect Couple

Tre look in un mese sul blog: sto migliorando o sto diventando egocentrica? 
Ahah scherzi a parte, no, è che quando un trucco esce abbastanza decente o mi piace (anche se non sono mai soddisfatta al cento per al cento...) mi va e diverte condividerlo con voi, soprattutto per ricevere consigli e sapere cosa ne pensate. E' importante per me!

Sabato avevo voglia di quest'abbinamento che, soprattutto in questo periodo, mi sta piacendo moltissimo: oro e borgogna. Trovo quest'accoppiata vincente e davvero stupenda e adatta a questo periodo... volevo cambiare un po' forma e invece del solito trucco allungato, ho deciso di dargli una forma più tondeggiante! ^^

Ho ripreso in mano due palette un po' dimenticate nel cassetto... la Storm di Sleek (che ho da quasi due anni) e la Sensuos Burgundy di Kiko della vecchia collezione Lavish Oriental (il borgogna usato è quello visto qui). La prima ha una serie di ombretti oro che è meravigliosa *_*, di una qualità eccellente, fidatevi, e nonostante io abbia usato il Primer Potion aperto da quasi un anno (depottato in una jar, diventato pastosissimo e difficile a stendersi) il make up ha retto le sue 7 ore tranquillamente.
L'unica particolarità del make up (perchè facilmente riproducibile) sta nel fatto che nella piega dell'occhio ho prima sfumato un marroncino chiaro freddo (Chai Tea di Neve) e sopra ho sfumato un rosa malva/antico mat (palette Kiko). 
L'effetto devo dire che mi piace parecchio! :D

Vi lascio alle foto, spero vi piaccia!

foto con luci naturali
foto con flash (click per ingrandire)
foto con flash

Il borgogna è un colore che ho scoperto relativamente da poco e che ho scoperto anche  starmi bene. Si tratta, infatti, dell'unica sfumatura di rosso che mi piace e che mi azzardo a usare sugli occhi (paturnie mie, con il rosso acceso non mi ci vedo proprio): con gli occhi verdi credo, inoltre, stia da deus e trovo incarni al cento per cento lo spirito autunnale (nonostante qui stia facendo delle giornate prettamente primaverili ma chissene XD).

Voi che rapporto avete con questo colore? Lo usate spesso? Vi piace? Cosa ne pensate di quest'accoppiata? 
Fatemi sapere cosa ne pensate, come sempre.


Lista dei prodotti utilizzati

Primer Potion Urban Decay
Ombretto Bow Oh So Special! Palette Sleek
Ombretti n°2 e n°4 fila superiore Storm Palette Sleek
Ombretti rosa mat e borgogna Sensous Burgundy Palette Kiko (Ed. Lim.)
Ombretto Chai Tea Neve Cosmetics
Vibrant Eye Pencil n°603 Kiko
Mascara Le Volume di Chanel

L'angolo dei dupes #1

L'altro giorno ho avuto un flash: un rossetto Mac che possiedo mi ricordava terribilmente uno di Kiko che, da quando ho acquistato, ho usato veramente poco perchè non me lo vedo tantissimo addosso. Così ho deciso di spulciare un po' tra i miei trucchi per vedere se, tra tutta la roba che ho, ci potessero essere altri "doppioni", brutta cosa a parer mio... e in effetti ne ho trovati parecchi. 
Da qui, ho deciso di iniziare questa nuova serie di post sui dupes perchè innanzitutto li trovo utili per evitare acquisti sbagliati (verifico quasi sempre, prima di un acquisto, se possiedo già qualcosa di simile), li trovo sempre interessanti anche perchè aiutano, in certi casi, a scovare qualcosa di low cost molto simile al prodotto più famoso x (io personalmente adoro video/post/chipiùnehapiùnemetta di questa tipologia!).
La questione dei dupes mi fa anche riflettere su un punto molto importante: cosa me ne faccio di tutti questi prodotti simili? 
Ad esempio, per me avere due o più ombretti (o rossetti) quasi simili o identici è veramente una scocciatura... a meno che ami talmente tanto quel colore che potrei anche passarci su. Ma nel caso dei rossetti mi scoccia ancora di più perchè possederne due così simili (soprattutto se di base li uso già poco) è veramente uno spreco perchè è giàdifficile terminare un rossetto, figuriamoci due uguali o quasi! XD
 
Spero quindi possa esservi utile, come sempre! :D

La prima somiglianza che ho notato è quella tra due rossetti, Fast Play di Mac e il Luscious Cream n°520 Malva di Kiko: la differenza minima è che il  primo è leggermente più rosato e marroncino mentre il secondo è più violaceo. Vi assicuro che sulle labbra non si nota affatto! Il colore di base è un rosa malva abbastanza scuretto, fondamentalmente... anche in quanto a finish sono molto simili, entrambi cremosi e coprenti.

In alto Kiko 520, in basso Fast Play
Nella prima foto sicuramente si noterà un po' meglio la differenza: il primo è più rosato e violaceo, il secondo più marroncino (infatti non mi convince per niente come mi sta, mi spegne un po'...).
Adesso ve li mostro sulle labbra, indovinate dove ho messo quale? XD


Vabbè, ve lo dico: sul labbro superiore il Kiko, sul labbro inferiore il Mac!. 
Insomma, per me è un ottimo sostituto.

Differenza sostanziale di prezzo: Kiko 6,90 €; Mac 18,65 €.

Ho scovato poi un paio di ombretti veramente ma veramente identici: le palette da cui provengono sono la Lagoon di Sleek e la Immaculate Collection di Mua. Sono proprio uguali!

a sx Shade 1 Mua, a dx Emerald Sleek
a sx Shade 15 Mua, a dx Sassea Sleek

I primi sono di un color verde menta shimmer acceso, i secondi invece di un color verde acqua con riflessi oro.


Altri due ombretti che ho scovato sono due borgogna, entrambi di Kiko, l'uno appartenente a una palette in edizione limitata (la Sensuous Burgundy) l'altro uno degli ombretti mono (li stanno dismettendo mi sa), il numero 136: li trovo identici, giudicate voi dalle foto!

a sx palette S.B., a dx 136
a sx 136, a dx palette S. B.
L'unica cosa che ho notato è che quello della palette ha dei riflessi rosati leggermente più accentuati.

Un'altra scoperta interessante: l'ombretto Loaded della Smoked di Urban Decay (look) è molto simile al verde bosco della Storm di Sleek (usato qui). Devo dire che mi piace quasi più il secondo perchè molto più verde, il primo sembra grigio una volta applicato.


Ultima scoperta casuale è stata quella di uno smalto preso a 1,50 € da Kiko un po' di tempo fa, il 245, e che mi ha ricordato l'unico Opi che possiedo (questo qui) che mi è stato regalato l'anno scorso: sono molto ma molto simili! Quello Opi è un po' più violaceo forse... questo è quello Kiko:


Il primo post sui dupes è terminato, spero vi sia stato utile! Nel momento in cui mi capiterà di trovarne altri, continuerò a informarvi ovviamente! ;D 

Fatemi sapere cosa ne pensate di questa nuova tipologia di post e se avete altri dupes da suggerirmi!

PS: il format dei commenti è cambiato! Volevo qualcosa di più flessibile, in modo da permettere anche a chi non ha un account Google/Blogger di poter commentare. Fatemi sapere se è una buona idea o se preferivate il vecchio widget.

Look #18. Summer's Days Contest Soffice Lavanda: Verde & Lavanda

Questa è la mia partecipazione al contest di Soffice Lavanda, come vi dicevo sulla pagina è la prima volta che partecipo a un contest, diciamo che finalmente ho trovato il coraggio di buttarmi e mettermi in gioco, perchè no poi? Tutte paturnie mie, non preoccupatevi! XD
La regola fondamentale è quella di riproporre uno dei look che Ale ha creato durante i mesi estivi (e che incarnavano l'estate stessa) e partecipare giocando con i colori, soprattutto per chi ne ha timore.
Io ho voluto riproporre quello verde & lavanda, decisamente il mio preferito! Avrei voluto osare un po' di più, magari con giallo, rosso, arancio ma so per certo che si tratta di colori che mi stanno veramente ma veramente male (e che detesto XD) perciò ho lasciato perdere in partenza...

Siete ancora in tempo per partecipare (scade il 10 Novembre e in palio c'è un rossetto Mac, mica pizza e fichi :D), perciò correte!

Vi lascio alle foto...





Ammetto che non mi ha soddisfatto al 100 % per varie ragioni. Innanzitutto all'angolo interno ho usato un lavanda più chiaro con riflessi verdi (il pigmento bellissimo di Pupa) ma che non vuole saperne di farsi vedere nè a occhio nudo che in fotocamera (maledetto!), ho avuto difficoltà con lui perchè non voleva saperne di attaccarsi all'occhio nonostante il primer per pigmenti (miracoloso) di Essence (o forse ho sbagliato pennello... -_-). E questo già mi lasciava perplessa perchè volevo si vedesse un po' di più (a proposito, io 'sto pigmento non riesco a inquadrarlo... sull'occhio scrive veramente poco. Boh.). 
Poi al centro della palpebra ho usato quest'ombretto bellissimo di Kiko (il 224 dei Watereyeshadow), un lavanda con riflessi azzurrini che anche lui scrive poco però devo dire che il primer che ho usato riesce a risaltarlo per bene (il trucco sta nell'applicare l'ombretto quasi subito in modo che si attacchi per bene alla palpebra in quanto ho notato che, se si fa asciugare troppo il primer, si hanno maggiori difficoltà).
All'angolo esterno ho usato un verde bosco di Sleek che, una volta applicato, appare marroncino-grigio e quindi altro nervosismo XD!
Come eyeliner ho usato una long lasting verde smeraldo di Essence (usata pochissimo, l'ho riscoperta da poco) e nella rima interna la bellissima Nude delle Scandaleyes di Rimmel!
Sulle labbra il Rimmel Kate n°20, un fucsia parecchio freddo... in foto non sembra ma lo è davvero tanto, almeno su di me, tant'è che ho difficoltà a usarlo... di solito preferisco i fucsia più bilanciati.

Vi lascio la foto del contest (click per ingrandire le foto, as usual!), insieme a quella dei prodotti usati e la lista di questi ultimi.

Spero vi piaccia, fatemi sapere che ne pensate! ^_^



Base

Bb cream fai da te (crema viso+fondo minerale)
Fondotinta minerale China Doll Lily Lolo
Cipria All about matt! Essence
Adjustable Colour Blush n°03 (Ed. Lim.) Kiko
Correttore Stay All day 16h n°20 Essence (review)

Occhi

Eye base Colour Arts Essence (info)
Mono eyeshadow n°130 Kiko (info)
Ombretto Chai Tea Neve Cosmetics
Pigmento n°01 Cosmic Beauty Pupa
Watereyeshadow n°224 Kiko (review)
Ombretto verde bosco dalla palette Storm di Sleek (info)
Long lasting n°12 "I have a Green" Essence
Matita Nude Scandaleyes Rimmel (info)
Pigmento Vanilla Mac (info)
Mascara I Love Extreme Crazy Volume Essence
Matita per sopracciglie Light Brown Catrice (vecchia versione ma non mi piace perchè troppo rossiccia :/)

Labbra

Smart Lip Pencil 709 Kiko
Rossetto n°20 Kate Rimmel

Nails of the week: Pupa Lasting Color Gel 057

Mi sono innamorata del colore di questo smalto non appena l'ho visto, volevo provare uno dei nuovi smalti gel di Pupa  (con i classici mi ci trovo abbastanza bene, devo dire) e mi son decisa a prendere questo, sia per approfittare della promo tuttepazzeperpupa (per cui mi è costato solo 1 €) sia perchè non avevo, tra i millemila che possiedo, un colore simile!

Lo smalto lo 057, un color petrolio da finish cream e a base verde (la mia fotocamera, usata senza flash, tende a renderlo più blu non so perchè °_°), molto coprente e dal pennellino veramente cicciotto... c'è chi lo trova comodo, chi no ma a me in realtà piace parecchio!

Ve lo mostro:



Applicato senza top coat e con flash:



 
Qui, invece, senza flash (l'ho aggiustata un po' perchè era troppo blu -_-) e con il mio solito top coat:


Ammetto che, a parte qualche eccezione, i colori di questi smalti non mi sono sembrati chissà che, anzi, quindi non credo che per il momento ne prenderò altri.
Quello che ho comprato io mi è piaciuto parecchio perchè l'ho trovato coprentissimo e lucido e un colore che davvero mancava alla mia collezione! 
Sulla durata non vi so dire granchè perchè: 1-metto sempre il top coat per un effetto gel più intenso; 2-in genere lo smalto lo tengo su 3-4 giorni massimo perchè poi faccio respirare un po' le unghie e/o mi stufo abbastanza presto.

Non ho grosse pretese per quanto riguarda gli smalti, dico la verità, questi gel di Pupa mi sono sembrati davvero ottimi, migliorati e più coprenti dei classici, quindi penso proprio che ne consiglierei l'acquisto! Ho sentito da altre ragazze a cui non durano niente e si sbeccano subito quindi penso dipenda anche da soggetto a soggetto, come tutto del resto.

Voi li avete provati? Vi piacciono?

Essence: cosa vale la pena acquistare? Parte II.

Ultimamente mi sono accorta che uno dei post più letti e ricercati del blog è che quello che ho scritto sulla Essence un po' di tempo fa (quasi un anno) in cui parlo di quei prodotti che per me sono realmente validi e quelli che, invece, non lo sono. Lo trovate a questo link.
Ammetto che, col passare del tempo, il mio interesse per questo brand è via via scemato tranne che per qualche chicca che reputo carina o qualche novità che è difficile trovare in altri brand (tipo i lip cream mat, così come altri prodotti che tendono a destare facilmente curiosità).
Insomma, non compro più come una volta, e cerco, quando lo faccio, di essere il più ragionevole possibile perchè sì, sono prodotti che costano poco ma se poi si rivelano una schifezza è senza dubbio uno spreco e finisci col non sapere che farne.
Da Gennaio a questa parte ho provato un altro po' di cosine, un numero relativamente inferiore rispetto al post precedente e così ho deciso di aggiornare questo tipo di post, in attesa delle novità che farà uscire il brand prossimamente (disponibili da Settembre 2013 e che già si trovano da qualche parte -io non le ho ancora viste!-).

Spero possa esservi utile!

I miei prodotti sì:


-Palette ombretto Quattro: ne possiedo solo una, la n°05 to die for, e forse è uno dei primi prodotti Essence che io abbia mai comprato (mi ero dimenticata di citarla nel primo post). La trovo veramente carina e comoda da portare in giro, i colori sono davvero utili per le situazioni di emergenza infatti è composta da: un illuminante, un colore neutro shimmer (ma neanche troppo) per uniformare la palpebra, un marroncino chiaro e uno scuro, abbastanza matt. L'ho riscoperta solo ultimamente, dico la verità!

-Cipria All About Matt! compatta: tra i promossi dello scorso mese, la trovo una buona cipria. La pelle è più setosa e l'inci non è affatto male. Costa poco dunque io una chance gliela darei! Non ho ancora testato il livello della sua capacità di opacizzazione ma non mi sembra male.

-Mascara I Love Extreme Crazy Volume: lo uso da più di un mese e ammetto che non mi convinca quanto quello nero ma mi sta piacendo molto! E' un po' pastoso ma mi piace tanto perchè fa delle ciglia pazzesche, dando parecchio volume. Inoltre, pur non amando gli scovolini in silicone, ha una particolarità: alla fine dello scovolino presenta dei piccoli dentini che permettono, mettendolo di sbiego (come mi spiego bene!), di raggiungere anche le ciglia più nascoste e piccoline. Per me è decisamente promosso!

-Lip cream Stay Matt n°02 "Smooth Berry": non lo uso poi molto ma mi sembra un buon prodotto, in particolare questa colorazione. Il colore è bellissimo, una sorta di rosso-fucsia, un magenta più o meno XD molto acceso e si fa notare *.*... dura anche parecchio (dopo aver cenato era ancora lì). Ha però due pecche: tende un po' a stampare il colore (io infatti lo tampono per evitare) e poi dopo un po' secca le labbra. Per quanto costa, io lo consiglio, anche perchè è difficile trovare dei lipgloss matt di questo genere in giro!
La cosa cambia a seconda delle tonalità, infatti avevo anche quella più chiara, la 01, che non mi durava niente e che ho odiato a morte!

-Eye Base Colour Arts: anche lei tra i promossi del mese, la trovo una buonissima base, soprattutto per i pigmenti e per quegli ombretti che si attaccano difficilmente alla palpebra o che sono poco scriventi (il 224 dei watereyeshadow di Kiko, ad esempio): li rende infatti molto più vivaci e visibili sull'occhio. E' molto collosa ma non fastidiosa, io aspetto che si asciughi un attimo e poi passo all'applicazione (l'ho usata qui). E' fantastica, davvero.

-Colla per ciglia finte frame4frame: non ho avuto la possibilità di usarla spesso ma, per quel poco, mi è sembrata molto valida. I ciuffetti di ciglia finte si sono incollate perfettamente, non ho avuto nessun problema... sono andata pure in palestra, ho sudato -logicamente-, e il ciuffo era ancora lì! ^^ Provatela, non ve ne pentirete.


I miei prodotti no:


-Pigmenti: io ne possiedo solo uno, il numero 15 Pure Love (post qui), ma non mi ha fatto impazzire. Lo trovo mediamente scrivente, mai quanto i veri pigmenti per cui basta uno zic di prodotto per colorare tutto l'occhio (sapete bene di cosa parlo :D, I e II), quindi è un semplice ombretto in polvere. Boh non lo uso e non so neanche perchè, è carino per carità ma preferisco altro.

-Mascara Maximum Lenght: ho fatto un confronto con l'I Love Extreme classico (lo trovate qui), l'ho riprovato più e più volte ma niente, non mi piace. E' come se fosse secco e prelevasse pochissimo prodotto! L'effetto è bruttarello... allunga leggermente ma neanche tanto. Le fibre dove sono? Bah! Lo consiglio unicamente come mascara da giorno ma neanche tanto. Bleh bleh!

-Lip cream Stay Matt n°01 "Velvet Rose": ecco appunto. Questo coso non vale una ceppa (infatti l'ho dato via), mi faceva immediatamente la riga in mezzo alle labbra, seccava e durava veramente poco. Nulla a che vedere con il suo compare Smooth Berry!


Cosa mi incuriosisce della nuova collezione e vorrei assolutamente provare?

Principalmente il Kabuki fucsia (che già a vederlo mi fa sbavare *___* poi io ho un debole per i Kabuki... <3), i rossetti long lasting non mi ispirano più di tanto però se dovessi trovare qualche colore particolarmente carino perchè no?, gli ombretti metal glam ammetto che sembrano bellissimi perciò non escludo a priori di provarne qualcuno... i matitoni ombretto mi ispirano pure *___* però non saprei.
Altro? Sicuramente qualche smalto dall'effetto sand (tipo Sugar Mat di Kiko per intenderci), è da una vita che non ne compro... per dire della linea nuova non ne ho mai comprati! XD Anche qualche base nuova, di solito mi ci trovo bene.
Invece escludo a priori gli eye sorbet perchè a quanto pare sembrano ombretti in mousse un po' troppo trasparentini e con millemila glitterozzi (preview sul blog di Chiara) quindi anche no.

Anche per questa seconda parte è tutto.
Fatemi sapere cosa avete provato voi, se abbiamo prodotti in comune e come vi ci siete trovate, e se mi consigliate altro che non ho provato! :)

Post-Haul: Eccoverde

Questo sarà un post preview sul mio primo ordine Eccoverde, era da tanto che lo progettavo, ammetto ^_^... in realtà le altre volte mi sono sempre unita ad altre ragazze per poter raggiungere le spese gratis, stavolta le ho raggiunte da sola XD!

Ho preso un bel po' di roba per capelli soprattutto e, se si spendevano almeno 30 €, davano in omaggio la maschera peeling per il viso di Domus Olea Toscana da 50 ml (costo sui 12 €) così mi sono decisa a ordinare.

Per quanto riguarda il servizio, mi sono trovata molto bene, ci hanno messo un paio di giorni a spedire e il pacco circa una settimana ad arrivare. Il sistema di tracciamento funziona alla perfezione così come l'imballaggio! ;)

I prodotti che ho acquistato per i miei capelli problematici, secchi, ricci e grossi:


-Balsamo Concentrato Attivo Biofficina Toscana: ormai è famosissimo in tutto il web, io ne provai due campioncini e sembra proprio adatto alla mia chioma in quanto pesante e nutriente come piace a me *_*... ce l'avevo in wishlist da parecchio. Non costa poco (sui 12 € per 200 ml) e il prezzo mi frenava parecchio, credo che lo userò nelle occasioni speciali, non come balsamo-maschera da tutti i giorni sicuramente!

-Shampo antiforfora Fiordaliso & Salvia Lavera: dopo avervi parlato del mio shampo preferito e d'ordinanza, mi butto su qualcos'altro che funzioni un minimo... o per lo meno ci spero.

-Balsamo Repair Rosa & Cheratina Vegetale Lavera: un altro balsamo sì! Ci credete che al momento ne ho uno solo aperto? Lo Splend'or al Karitè & Fiori di Mandorlo. Che è un balsamo da battaglia -come dico io-... lo testerò nel weekend.

-Fluido Riparativo Capelli Rosa & Cheratina Vegetale Lavera: questo è un fluido che si passa sui capelli umidi prima di asciugarli per renderli meno crespi e proteggerli dal phon. Sono curiosissima perchè non uso mai prodotti del genere... sono solo 30 ml e già mi chiedo quanto durerà! :/ Una confezione più grande no eh? XD


Altri prodotti vari che ho preso:


-Scrub corpo Lime Sensation Lavera: ne ho sentito parlare bene, il costo è relativamente basso (sui 5 € per 150ml), il mio scrub d'eccellenza è finito da un po' così ho deciso di provare qualcos'altro. L'ho provato oggi e devo dire che ha un profumo buonissimo e fresco di limone però ho trovato la consistenza un po' leggerina... preferisco gli scrub più strong di solito... ^^ vedremo comunque! :)

-Spazzolino Viso in Legno con Setole Vegetali Cose della Natura: questa l'ho vista non ricordo dove e l'ho trovata carina per pulire il viso! L'ho usata stamattina e devo dire che le setole sono durette... mi è sembrata un po' aggressiva rispetto ai miei canoni. Leggevo che ha favorito la scomparsa di brufoli così mi son decisa a prenderla... vedremo!

-Fondotinta cremoso col. Nude Benecos: era da tantissimo che volevo provarla e mi ci sono buttata a capofitto, senza provare prima il colore (ovviamente) e per fortuna ci ho azzeccato... Non che ci volesse un arco di scienza dato che le colorazioni disponibili sono solo tre, ma avevo paura che il più chiaro (il mio) potesse tendere troppo al rosa invece non sembra al momento. Sembra che si adatti perfettamente al mio colore (sono una light neutral, più o meno, leggerissimamente rosata) per fortuna! E' il mio prima fondotinta in crema, mi sono un po' stancata di quello in polvere e volevo provare qualcosa di nuovo. Incrocio le dita!

-Maschera Peeling Anti-Age Viso & Corpo Domus Olea Toscana: questa era la maschera di cui parlavo, insieme a un campioncino di crema viso-corpo antirughe della stessa linea. L'ho provata oggi e devo dire che la consistenza mi piace un sacco: i granuli sono proprio come piacciono a me, non troppo leggeri e scrubbano bene! Pensavo fosse un po' più idratante (data la presenza di olio d'oliva e altri olii) invece è anche molto rinfrescante, grazie all'eucalipto che ha la meglio su tutto il resto: l'odore, infatti, è molto mentolato.

-Burrocacao Spiced Chai Crazy Rumors: io amo la cannella e dal sito la profumazione di questo burrocacao è definita come "cardamomo speziato mescolato con cannella, vaniglia e zenzero". Inutile dirvi che è da ieri che sto lì col naso ad annusarlo *_______*... è meraviglioso! Per mia giuoia la cannella si sente dibbrutto! <3 Ed era proprio quello che volevo! Quest'inverno lo userò tantissimo, già lo so. Non è il primo che provo, ho anche quello alla banana :P... 


E questo era il mio mega ordine. Non so voi ma io ordinerei TUTTO da questo sito. U____U
Diciamo che per il momento mi ritengo abbastanza soddisfatta e apposto per un bel po' di tempo... :P
Se siete curiosi di qualche prodotto in particolare fatemelo sapere e cercherò di testarlo presto e parlarne!

Avete provato qualcuno di questi prodotti? Avete mai ordinato da Eccoverde?

I (pochi) prodotti finiti di Settembre

Un po' in ritardo, ecco il post sui prodotti finiti del mese.
Sono andata abbastanza a rilento e, ovviamente!, non sono riuscita a terminare tutto quello che avevo in progetto... pazienza.
Sono fiduciosa per questo nuovo mese.

Iniziamo!
 

-Acqua di Rose Roberts: ennesima boccia finita, la compro e la ricompro ormai da anni, all'infinito! XD Per me è un mai più senza, vorrei provarne un altro tipo ma la reperibilità e il rapporto quantità/prezzo mi riportano sempre a questa! Al solito, la uso ogni mattina come tonico, anche sugli occhi, per dargli e darmi una svegliata! ^_^

-Gel detergente alla Viola Tricolor Fitocose: finalmente è finito! Mamma mia che parto... non lo sopportavo più. L'ho usato fondamentalmente per la detersione del viso mattutina ma non mi è piaciuto proprio. L'odore di menta è fortissimo, rinfresca sì ma niente di che. Ne ho parlato anche nel post sui top/flop di Fitocose. Non lo ricomprerò.

-Balsamo Fruity Passion Fructis Garnier: anche lui altro must have, lo avrete visto su questi lidi milioni di volte XD... lo amo ed è uno dei balsami più nutrienti mai provati per i miei capelli. Lo usa con soddisfazione anche la mamma e lei ha dei capelli più grassi di me! Il profumo è più estivo però funziona egregiamente. Ne parlo da febbraio, praticamente.

-Gel freddo drenante Geomar [review]: anche di questo vi ho parlato ampiamente, è il secondo anno che lo compro e lo trovo ottimo! Preferisco usarlo d'estate però data appunto l'ondata di gelo che arriva dopo averlo applicato XD ... non vi fa sparire la cellulite (e che vi aspettavate?) però rende la pelle davvero più tonica! Per ulteriori info, vi rimando alla review.

Ho finito anche qualche campioncino:


-Crema viso Riso Venere Bottega Verde: oh God, pesantissima questa crema! Troppo troppo unta per me... l'ho finita sul decoltè perchè non si assorbiva MAI. Addio, senza rancore!

-Crema viso pelli arrossate Nature's: questa è il secondo campioncino che provo e le impressioni sono buone, si assorbe bene e ha un spf 20. La trovo ottima per il giorno, è molto fresca. Sicuramente un'ottima crema estiva e senza schifezze all'interno. L'odore, però, non mi fa impazzire.

-Crema corpo luminosa Myrrhae all'olio di Argan e cumino nero L'Erbolario: mi è durata abbastanza (erano 10ml) e l'ho usata prevalentemente sulle gambe. Si assorbe in fretta e ha un profumo divino *_____*... ho notato anche un leggero effetto rinfrescante, l'unica cosa è che ha dei leggeri sbrilluccichìi che non mi fanno impazzire... ^^

-Crema viso purificante Alkemilla: abbastanza buona ma l'ho trovata più pesante di quella per pelli normali °_° e non mi pare possibile XD ... l'ho usata per crearmi una sorta di crema colorata mescolata un po' di fondo minerale.

-Emulsione Viso Preventiva Biofficina Toscana: questa l'ho usata prevalentemente la sera, è abbastanza liquida e si assorbe abbastanza bene. Il profumo è divino ma, nonostante sia per pelli giovani, l'ho trovata un po' pesantuccia... non la comprerei.


E questi erano i miei prodotti finiti del mese , speriamo che questo andrà meglio XD...
Voi cosa avete finito? Avete provato qualcuno di questi prodotti? ^_^

Look #17: Smokey autunnale

Nel weekend ho deciso di tirar fuori una palette stupenda ma, al tempo stesso, un po' difficile da usare per me che di solito non uso quasi mai dei colori così scuri: sto parlando della famosa Smoked della Urban Decay, vinta un bel po' di mesi fa nel giveaway di Chiara! Ammetto di averla lasciata nel cassetto per tanto tempo, ora però ho deciso di sfruttarla al meglio, soprattutto con l'arrivo dell'autunno-inverno, io sono molto metereopatica e, anche nel make up, tendo a truccarmi a seconda delle stagioni XD... è più forte di me.

La palette ha un paio di colori che sono difficili per me da usare (un viola scuro, un blu scuro e un verde bosco scuro che, applicato, sembra quasi grigio-nero...), per questo motivo sono partita da quelli più facili (sì, ho barato XD)... ma è già un inizio e spero di poter ufficializzare il nostro rapporto d'ammore ben presto.

Ho dato quindi vita a una sorta di smokey taupe&marrone con un tocco di colore nella rima interna, è fatto di fretta e non con la dovuta precisione perchè dovevo uscire (e sono sempre in ritardo!)... al momento non riesco a creare dei make up esclusivamente per il blog, mi parrebbe uno "spreco" soprattutto se poi devo stare in casa tutto il giorno... sarebbe anche un peccato dovermi struccare subito ç___ç. 

Ecco quindi il make up:


Le prime tre foto sono fatte a luce naturale, l'ultima con flash (cliccate per ingrandire!).

I colori che ho usato sono essenzialmente due: Mushroom, una sorta di taupe-grigio shimmer (che con il flash sembra anche avere dei lievi riflessi rosati, non so perchè!) e Backdoor, un marrone scuro matt. Sotto l'arcata il color burro mat più bello e pigmentato mai visto, Kinky <3... lo amo, è il color burro perfetto!  :D


Come eyeliner la matita Perversion, sempre di UD, ma che non sopporto più perchè non si presta per niente bene a questo uso... troppo morbida e si consuma in un attimo, non è per niente precisa e mi fa dare di matto (non la voglio più vedere XD per me è bocciatissima, soprattutto per quel che costa...).
In genere non metto mai nulla all'interno della rima inferiore perchè, essendo portatrice di lenti a contatto, le matite mi danno abbastanza fastidio ma stavolta ho fatto un'eccezione perchè volevo assolutamente provare una delle ultime matite teal arrivatami in questi giorni, la n°04 di Wjcon
Non vi so dire al momento quanto ha tenuto perchè non c'ho fatto caso! 

Sulle guance ho usato il blush Flushed di Sleek, un rosso prugna mat particolarissimo (lo adoro!), sulle labbra il rossetto di Kiko appartenente a una vecchia collezione (ve ne parlavo qui).

Spero vi piaccia e fatemi sapere che ne pensate!


Lista dei prodotti utilizzati

Primer Potion Original Urban Decay
Kinky, Mushroom, Backdoor (Palette Smoked) Urban Decay
Perversion Urban Decay
Lon lasting Eyeliner n°04 Emerald Green Wjcon
Mascara Le Volume Chanel
BB cream fai-da-te (ottenuta mescolando crema viso+fondo minerale)
Cipria Hollywood Neve Cosmetics
Blush Flushed Sleek
Rossetto Unlimited Lipstick n°06 (ed. lim.) Kiko

Review: Shampo Antiforfora Betulla&Ippocastano Tea Natura

Finalmente vi parlo di uno dei miei shampo (i?) preferiti... quello antiforfora della Tea Natura.
Come sapete (o forse no...) ho una cute piuttosto problematica, soffro infatti di dermatite da anni ormai, purtroppo... non è per niente facile per me trovare uno shampo adatto sia alla mia cute che ai capelli anche perchè li ho molto secchi, crespi e ricci... anche se, ad esempio, volessi uno shampo idratante adatto ai miei capelli, sicuramente non andrebbe bene per la mia cute bastarda tanto carina (a tal proposito, sto usando lo shampo per capelli normali della linea Viviverde Coop, ottimo inci e profumo, anche sui capelli è ottimo ma mi dà prurito già da subito... >.<).

Ai tempi, per due anni circa, feci due cure, si calmava per un po' e poi tornava sempre... mi sono stufata presto e ho imparato a conviverci, purtroppo. 
Tutta questa premessa per dire che lo shampo protagonista di questa review, insieme a uno della farmacia che funziona benissimo (il Kelual DS, 12,50 € x 100ml) e allo Zinco Piritione (attivo antiforfora che si trova su Vernile ed è di difficile reperimento, ahimè) che aggiungo allo shampo [info], è probabilmente l'unico shampo con cui mi sono trovata bene a causa di questo disturbo...

Che cos’è: uno shampo antiforfora



Come si presenta: quello che ho io è contenuto nella vecchia confezione in vetro da 200ml, adesso le confezioni sono da 250 ml ed in plastica.

Brand: Tea Natura

Costo: 6 € nel nuovo formato da 250 ml

PAO: 12 mesi

Dove acquistarlo: alcuni siti dove potete acquistare i prodotti Tea Natura sono Sikerbe, Saicosatispalmi; qui trovate invece i rivenditori fisici.

Cosa ne penso

Avendo letto la premessa, avrete sicuramente intuito che questo shampo mi garba assaje. Nonostante sia antiforfora e io abbia i capelli non secchi di più, non me li sgrassa eccessivamente, anzi. Mi ci trovo bene perchè pulisce la cute in maniera ottimale, ha un buon profumino di fresco e di pulito... Tra tutti gli shampi Tea che ho provato (malva e ghassoul) questo è quello con cui mi sono trovata meglio! Per il mio problema, è l'unico shampo che dà tregua alla mia cute e che non me la fa prudere per 3-4 giorni circa: per me è un grosso traguardo, lo devo ammettere! Voglio provare qualcos'altro che sia anche più funzionale ma ogni volta che cambio me ne pento e torno sempre a *lui*.
Se avete qualche shampo da consigliarmi per la dermatite/forfora o per le cuti sensibili fatemelo sapere, a proposito. <3

In sostanza, io lo promuovo! Vorrei provare qualcos'altro che funzioni ancora meglio ma mi rendo conto che non è facile ma io, lo avrete capito, sono un caso particolare.

Inci:

ACQUA, DISODIUM COCO-GLUCOSIDE CITRATE, CAPRYLYL/CAPRYL GLUCOSIDE, SODIUM LAUROYL SARCOSINATE, SODIUM LAUROYL GLUTAMATE, GLYCERIN, YUCCA VERA LEAF EXTRACT, AESCULUS IPPOCASTANUM EXTRACT, MELALEUCA ALTERNIFOLIA LEAF OIL, BETULA ALBA BARK OLI, SODIUM CHLORIDE.


Pro: ha un buon profumo di pulito, è delicato, pulisce bene, promette l'effetto antiforfora.

Contro: forse la reperibilità.
 
Voto: 8/10 

Avete provato questo prodotto? In generale, i prodotti Tea Natura? Vi piacciono?

Pages