Tag: Good Blogging Intentions (2015)

Ultimamente ho un sacco di tag arretrati a cui rispondere... cerco di dare la precedenza a quelli che hanno come tema il 2015 in modo da non far passare l'intero anno prima di scrivere dei post attinenti ad esso!
Partiamo da questo che si chiama Good Blogging Intentions, ovvero i Buoni Propositi per il blog per il 2015, creato da Sue, sono stata taggata proprio da lei ma anche da Scheggia e quindi non potevo proprio non rispondere.



"Cos'è Good Blogging Intentions?
Avete presente quella brutta sensazione che vi assale quando non scrivete sul blog per sette giorni di fila? O quando cominciate a scrivere una bellissima rubrica abbandonandola a sé stessa sul più bello? Vi prego, non ditemi che sono la sola ad essere così patologicamente incostante nella vita come nel blogging. Il tag che vi propongo comprende i vostri 5 buoni propositi legati al vostro blog e ai vostri acquisti. Cos'avete intenzione di fare quest'anno? Volete battere ancora la fiacca? *pff, da che pulpito*."


REGOLE
 
- citare "Cosmetic Mind" come fonte
- elencare 5 buoni propositi per il vostro blog
- taggare almeno 3 blogger


1) Better pictures.
La prima cosa in cui vorrei migliorare sono le fotografie. Amo scattare foto e ora che possiedo una reflex la cosa si fa più interessante ma anche più difficile. Penso che non si finisce mai di imparare ed io... sono appena all'inizio. Vedo già la differenza, sotto tutti i punti di vista, ma al tempo stesso mi rendo conto che non basta saper fare quelle due o tre cosette: bisogna proprio studiarci su e la mia intenzione è necessariamente questa. Voglio migliorare e riuscire ad usarla non alla perfezione ma quasi. Le foto di qualità sono la parte migliore di un blog, secondo me... ogni tanto mi capita di guardare solo quelle e salto a piè pari la lettura (ovviamente dipende dal tipo di post, etc.). Spero di riuscire nell'intento!

2) New topics.
Mi piacerebbe trovare nuovi spunti, nuove idee. Non voglio che il mio sia un blog noioso dove gli argomenti siano sempre gli stessi, i post si ripetano in maniera ciclica e non vi sia spazio per altro. Ecco, lo ammetto, spesso manco di fantasia e mi piacerebbe creare delle nuove rubriche, nuovi temi, etc. . Vorrei che il mio blog, per quanto possibile, riesca a distinguersi dalla massa anche se, ammetto, è davvero difficilissimo oggi come oggi ma un minimo vorrei provarci. A proposito, se avete idee da suggerirmi o qualcosa che vorreste vedere/leggere sono qui.

3) More FOTD.
I post e video Face of the day mi piacciono da morire, sia leggerli/vederli che crearli io stessa. Ammetto che l'ultimo anno è stato decisivo per questo genere di post e mi sono divertita a farli per varie ragioni: vedere i miglioramenti nel creare i look ma anche e soprattutto sconfiggere un po' quella timidezza che da sempre mi caratterizza e voi con i vostri commenti mi avete aiutato tantissimo in questo. Ultimamente però, col fatto che la vecchia fotocamera dava di matto e comunque ho avuto meno tempo, ne ho fatti sempre meno e mi dispiace parecchio. Spero di poter recuperare, magari se mi procuro un treppiedi la cosa si facilita non di poco...

4) (Not) Planning
So che alla maggior parte delle blogger piace/serve programmare i post e lo capisco. Ma io sono contro questa "pratica" se non in casi eccezionali. Scrivere mi rilassa e lo faccio quando ho tempo e voglia, non ho nessuna intenzione di sentirmi "costretta" od obbligata a scrivere perchè non aggiorno il blog da un mese, ad esempio. Quindi scrivo quando mi va e parlo di ciò di cui ho voglia di ciarlare, senza nessuna scadenza/tempistica e roba varia. L'unica cosa che vorrei prefissarmi sono due post a settimana, necessari -a parer mio- a mantenere il blog attivo quanto vorrei.

5) Reply to comments.
Spesso rimango indietro con i commenti e poi ci metto secoli a recuperarli. Ecco, vorrei evitare tutto ciò e cercare di rispondere a tutti entro tempi decenti e non nel duemilamai.

Bonus
Questo proposito non riguarda il blog ma me stessa e ho due propositi:

-Smetterla definitivamente di mangiarmi le unghie e le pellicine. Sono un'ex onicofagica che ogni tanto, spesso ultimamente a dir la verità, ci ricasca. Ciò mi succede soprattutto nei momenti di stress o nervosismo o anche... noia. Ci sto malissimo perchè amo le unghie curate ma a volte non riesco proprio a farne a meno.

-Non comprare nessun blush. Ehm... ahahah. Ultimamente mi sto disintossicando dai blush. Non ne sto comprando più, ne ho veramente una vagonata e devo seriamente smettere di comprarne. Difficilmente vengo attratta ultimamente da qualche colore perchè ne ho veramente per tutti i gusti e spesso quando li applico, alcuni, mi sembrano molto simili tra loro quindi direi stop.

E questi sono i miei propositi per il 2015. I vostri quali sono? 
Se non avete un blog potete tranquillamente parlarvi dei vostri buoni propositi in generale.

NB: Non taggo nessuna in particolare perchè lo hanno fatto quasi tutte.

December Favourites (and not) 2014

Finalmente riesco a parlarvi dei prodotti che più ho amato ed odiato a Dicembre. Sembrava impossibile e invece, pur con estremo ritardo, rieccoci al consueto post dei preferiti e non del mese!
Mi perdonate? Spero di sì.

Loving...


Due nuove new entry per quanto riguarda gli ombretti in crema, i miei già tanto amati Cream Eyeshadow Pupa Vamp, in questo caso parliamo della linea Velvet Matt e, complice il Black Friday, ne ho presi due: il 401 e il 601. Li amo entrambi ma il mio preferito è quello marroncino chiaro perchè per i trucchi nude è perfetto, si sfuma benissimo e più facilmente rispetto all'altro. Inoltre, la consistenza è leggermente differente rispetto ai classici, sono più pigmentati e al tempo stesso più difficili da lavorare quindi ne basta meno... mentre con gli shimmer preferisco un pennello per l'applicazione, con questi mi trovo meglio con le dita, il prodotto si dosa meglio e si evitano pasticci.
Altro amore è stato decisamente uno dei nuovi ombretti Nabla, già tra le scoperte del 2014, appartenente alla Genesis collection... Citron. Che colore, ragazzi! E' veramente spettacolare. Non saprei come definirlo, un giallo-oro a base verde pazzesco, dalla texture cremosa (simile a Rust), super pigmentato, luminoso e particolarissimo. Non ho nessun problema a indossarlo nè ad abbinarlo. E' meraviglioso.

Lo scorso mese ho avuto la possibilità di utilizzare maggiormente questa cipria, la Natural Compact Powder di Benecos nella tonalità "Porcelain", l'avevo da un po' ma solo ultimamente l'ho tirata fuori e, come vi accennavo in questo video, si sta rivelando un'ottima cipria. E' parecchio opacizzante, uniforma e dura abbastanza a lungo. Costa, tra l'altro, pochissimo ed è una delle ciprie che funziona meglio sul mio viso. Non me l'aspettavo!

Anche questo top coat di Essence mi sta piacendo molto, è il Sealing Top Coat, non ha un effetto gel ma si asciuga in fretta e fa durare abbastanza a lungo lo smalto. Abituata al mio unico e solo amore, è difficile trovarne un degno sostituto... questo diciamo se la cava abbastanza bene ma non arriva al suo livello. E' comunque un buon prodotto e mi sta piacendo a differenza di un altro di cui vi parlerò tra poco.


Un'altra adorabile new entry è stata la combo Viva Glam I di Mac e la Lip Pencil n°08 Wine di Wjcon che stanno perfettamente bene insieme. Lei la utilizzo anche con Dubonnet perchè è esattamente un rosso mattonato che facevo difficoltà a trovare in giro. Il rossetto è qualcosa di spettacolare, un rosso a base mattone che per fortuna mi sta bene, la durata è ottima così come la confortevolezza. Siamo comunque al limite, se avesse avuto del marrone in più all'interno mi sarebbe stato malissimo.

Questo pennello, il London Crease di Neve Cosmetics, ce l'ho da due anni (ne avevo parlato qui) ma non l'avevo mai usato per sfumare il correttore sotto l'occhio: bingo (!), funziona perfettamente anche così. Di solito, invece, lo utilizzo per sfumare i bordi del colore nella piega e lo amo.

Per quanto riguarda la skincare mi sto trovando benissimo con due prodotti: il Non sapone all'aloe di Omia (che mi ha fatto scoprire lei!) e il tonico rassodante di Antos. Il primo lo utilizzo per lavare il viso dopo lo struccaggio (perchè il latte detergente che sto usando non mi sembra riesca a togliere tutto perfettamente) oppure la mattina e mi piace tantissimo perchè lava bene e lascia la pelle pulita e fresca. A me sinceramente non tira assolutamente. Il tonico di Antos è il mio attuale, mi piace abbastanza perchè ha un buon profumo, non è appiccicoso nè pesante sul viso. Non ho la pelle secca ma mi sto trovando comunque bene con lui.


Hating...


Bocciati assolutamente due shampi: quello Bjobj all'acqua di mare (di cui vi ho accennato qui) e quello antiforfora di Antos. Non mi hanno aiutata per niente con il problema dermatite, dopo soli due giorni avevo un prurito assurdo. :( 
Che disdetta. Ma sapete ormai che io sono un caso particolare e su di me non funziona quasi nessuno shampo. Argh. Se avete consigli su un buon shampo bio che funzioni un minimo per questo problema fatemelo sapere.

Altro bocciato è lo struccante occhi sempre di Antos: veramente pessimo. Non strucca molto bene e poi mi brucia un sacco gli occhi. In realtà, va a periodi: a volte brucia, a volte no. Ma la maggior parte delle volte sì... niente a che vedere con il mio struccante preferito che devo ricomprare al più presto, spero entro questa settimana.

Dopo un po' che lo utilizzo devo bocciare anche il top coat effetto gel di Pupa: bello l'effetto ma si è addensato subito in maniera inverosimile... e soprattutto dopo un paio di giorni mi fa venire le crepe allo smalto. Una cosa obrobriosa! Peccato.

Posso dire che sto odiando maledettamente questo eyeliner in gel di Kiko? Dopo i primi utilizzi e un rapporto quasi idilliaco, le cose tra noi sono decisamente cambiate. Innanzitutto è diventato super pastoso e difficile da lavorare, quando lo metti sull'occhio in tempo zero diventa quasi di marmo... si asciuga subito e non lo puoi correggere. Per non parlare poi di quando lo si deve struccare: va via a pezzi e spesso c'è il rischio che ti entrino residui nell'occhio. Tra l'altro è verissimo che rovina pure i pennelli... diventano secchissimi e faccio una fatica assurda a lavarlo via. -___- Lo odio e non so come finirlo/utilizzarlo.

Infine, anche Superposition di Nabla rientra in questa lista: mi piange il cuore ma è stata una delusione per me. Non è niente di che, una volta applicato muore un po'... amo i color lilla/lavanda da sempre e questo ha dei riflessi super particolari, microglitter che vanno dall'azzurro al verde all'argento ma ripeto, una volta applicato, si perdono e si spegne proprio. Oltre che lo trovo poco pigmentato rispetto agli altri colleghi, devo fare più passate e spesso i glitter mi cadono sulla faccia. Sono un po' pentita dell' acquisto, lo ammetto, peccato perchè alla fine è bellino come colore (so che molti non si troveranno d'accordo con me!). Vi mostro la cialda con il flash per farvi notare i riflessi stupendi che possiede.




E questo è tutto per i miei promossi e bocciati del mese.
Abbiamo prodotti in comune?
Esperienze diverse coi prodotti citati?

Prodotti PRO 2014: com'è andata?

Sulla scia di Misato, in attesa di quello targato 2014, ho voluto tirare anch'io le somme di ciò che avrei voluto provare nell'anno appena passato e che alla fine ho realmente acquistato e/o provato. Faccio riferimento a questo tag.

Curiose? Cominciamo!


Detersione viso

Avevo messo in conto due detergenti Lush: Mai senza ed Erba Libera. In estate, riuscendo ad andare in una bottega, ho acquistato solo il primo e lo amo, lo sapete... il secondo, visto da vicino, non mi ha ispirata più di tanto.

Crema viso

Qui ne avevo due: quella all'aloe&argan de La Saponaria e la Sublime di Neve Cosmetics. Ho acquistato però solo la prima e mi è piaciuta da matti.

Contorno occhi

Qui ne avevo due: quello di Vivi Verde Coop (che ho acquistato e che mi ha piacevolmente sorpresa) e il Jalus Eyes di Fitocose che avevo provato a fine anno e che ho comprato poi in full size (lo odio, tra l'altro, e non lo finirò mai! ç_ç).

Balsamo labbra

Dopo la cocente delusione dei Crazy Rumors non ho preso quello al pistacchio e neanche quello di Viviverde (aspetto di terminare qualche burro labbra per prenderlo finalmente). Ho comprato però un altro Badger, che amo alla follia. *_*

Crema corpo

Ho ricomprato per l'ennesima volta il gel Anticellulite effetto freddo di Geomar.

Shampo

Non ho ancora comprato quello extravergine de La Saponaria ma ne ho provati altri (Bjobj, Antos, Omia, Benecos), fallendo miseramente.

Balsamo

Non ho ancora provato quello al lino e aloe di Tea Natura, ne ho sentito pareri discordanti e poi costa un pochino... non è che mi ispiri più tanto, al suo posto ho provato tanta ma tanta altra roba. U.U



Fondotinta

Sula BB cream di Sobio ne ho sentite di cotte e di crude... l'avevo tolta dalla wishlist però resta sempre un mio crucio. La proverò mai?! Boh.

Cipria

Ho provato sia la Cannes di Neve che quella compatta di Benecos! Della prima, lo ammetto, non mi sono ancora fatta un'idea precisa, la seconda la sto amando.

Correttore

Non ho provato nessuno dei tre citati XD ... l'Istant antiage di Maybelline sì, però.

Illuminante

Lo uso pochissimo, non so perchè. E quindi non ho provato, anche qui, nessuno dei due che avevo in mente! XD
Soft&Gentle resta sempre un mio crucio forevah.

Blush

Comprato sia il trio Sleek che Starlet di Neve... ^^ mi manca quello TheBalm ma ci ho ripensato e non lo voglio più.

Rossetti

Ho comprato due dei tre Mac che avevo in mente e al tempo stesso li ho dati via perchè non mi hanno fatto impazzire. Plumful durava il tempo della pipì di una farfalla, Full Fuchsia non mi faceva impazzire come mi stava! XD Buuuuh.

Matita occhi

Presa ma non la uso la Scandaleyes di Rimmel, non mi convince, nè come eyeliner nè da usare sotto l'occhio (nella rima interna non la uso perchè mi dà fastidio). Non riesco a capire e mi rifiuto di utilizzarla ma cercherò di farlo per la patria. :/

Mascara, ombretti mono, ombretti in crema

Presi ovviamente altri Pupa Vamp in crema, parecchi direi... e anche Tobacco di Neve ma non lo uso mai -___- . Ho litigato con gli ombretti in polvere libera da un po'. Quello di Catrice non l'ho comprato alla fine.

Palette

Non ne avevo nessuna ma ne ho prese parecchie invece (vedi Make up Revolution)! La coerenza, proprio.

Pennelli

Nessuno tra i citati >.< ...

Accessori

Nada pure qui. 

Parecchie cose che volevo provare nel 2014 le ho poi realmente acquistate, altre invece no e attualmente devo dire che le ho anche depennate dalla lista, aggiungendo molta altra roba, ovviamente! Non si finisce mai XD... ahahahah! 
Prossimamente pubblicherò la versione 2015 e vedremo questa volta che prodotti ci saranno...

Abbiamo prodotti in comune? Anche voi avete risposto a questo tag l'anno scorso? Lo trovate utile?

Prodotti terminati di Dicembre [2014]

Gennaio sta finendo e io vi parlo dei prodotti finiti di Dicembre... tutto normale no?
Sono un po' in ritardo sulla tabella di marcia ma ci sta: le feste ci hanno stressato , il lavoro pure (per quanto riguarda me, ovviamente XD) e quindi concetemelo, pliiiis.
Tra l'altro manca ancora il post sui promossi e bocciati del mese e anche qui... è un completo disastro! Spero arrivi entro settimana prossima. Argh.

Sono contenta dei prodotti che ho finalmente terminato perchè la maggior parte di questi si è rivelato una ciofeca assoluta e non li ricomprerei nemmeno se mi pagassero millemilaeuro. LOL.

Cominciamo?



Ho finito l'ennesima boccia della schiuma del mio cuor ovvero quella Bilba ai semi di lino (già ricomprata), ormai sapete che è la mia schiuma preferita ever e non riesco a separarmene. I maledetti hanno ben pensato di diminuire la confezione perchè 300 ml erano troppi e ora la ritroviamo nella comoda confezione da 200 allo stesso prezzo. Damn.

Altra boccia di acqua alle rose di Roberts, che non mi stufa mai e che uso sempre allo stesso modo. Amore puro.

Ho terminato lo shampo all'acqua di mare di Bjobj che ho acquistato, scontato, da Sanecovit: non mi ha aiutato per niente con il mio problema, anzi l'ha peggiorato. Se usato da solo, sempre diluito, dopo due giorni morivo dal prurito... ç_ç utilizzato con il mio solito attivo antiforfora andava meglio. Mi è piaciuto un po' solo perchè lavava bene ma per il resto è stato un grande NO. Ma io è difficile che riesca a trovare uno shampo decente, si sa, quindi non mi meraviglio più di tanto.

Due maschere per capelli mi abbandonano: la mia amata alla macadamia di Omia (che ricomprerò presto perchè già mi manca) e quella ai semi di lino dello stesso brand, che invece ho odiato tantissimo ed è un sollievo sia finita (non a caso è tra i flop del 2014!). Ciao, addio, a mai più rivederci.



Ho finito anche una crema viso, quella aloe&argan de La Saponaria che ho amato alla follia: veramente un piacere per il viso, idratante e leggera allo stesso tempo. Ne ho parlato anche qui.

E infine il mio amato struccante occhi e viso di Fitocose, la lozione detergente all'azulene, review qui e presente anche nei prodotti top del 2014. Devo ricomprarla al più presto.

Qualche campioncino...


-Detergente delicato di Biofficina Toscana: veramente ottimo. L'ho usato per il viso, dopo lo struccaggio, ed è qualcosa di spettacolare. Lascia il viso pulito e fresco, non tira assolutamente la pelle. Peccato per l'odore pessimo di finocchio e anice (che sono gli odori che proprio non riesco a sopportare) perchè sennò lo comprerei tranquillamente in full size. Chiedo a Biofficina di farne uno identico ma con una fragranza più fiorita magari! :D

-Crema viso anti-age Alkemilla: l'avevo già provata ma ho notato che le mie impressioni sono risultate diverse (ovviamente il periodo preso in considerazione è nettamente differente). Mi è piaciuta un sacco. L'ho usata come crema notte e l'ho trovata idratante ma al tempo stesso si assorbiva immediatamente e io amo questa peculiarità nelle creme. Non penso che la comprerò perchè il brand non è tra i miei preferiti e non ne condivido le scelte di marketing.

-Crema corpo Mirtillosa Neve Cosmetics: l'avrò usata sì e no un paio di volte, carina sì ma niente di eccezionale. Non mi ha impressionata.

-Concentrato biorivitalizzante anticellulite Collistar: carino e piacevole da stendere, ha anche un buon odore. Non l'ho usato con costanza e 30 ml erano troppo pochi per testarne l'efficacia.


Anche per questo mese è tutto.
Abbiamo prodotti in comune? Voi cos'avete terminato questo mese?

10 beauty fails of 2014

Quest'anno non ho avuto tantissimi prodotti flop per fortuna, così sulla scia del post sulle dieci scoperte dell'anno mi è sembrata carina l'idea di Apapaia di parlare stavolta dei dieci prodotti fails del 2014... utile no? 
Non mi è stato difficile trovarli, devo dire.
Tra i miei prodotti fallimentari troviamo soprattutto roba di skincare/haircare e poco make up.



Tra i prodotti di make up non può che spuntarla lui, il malefico eyeliner They're Real! Push up liner di Benefit (di cui vi avevo già parlato qui e qui): l'ho trovato veramente pessimo e chi mi segue da un po' lo sa. Difficile da usare (altro che una mano sola, o mani legate addirittura!), consistenza difficile da gestire e modulare, si è seccato tempo zero... insomma una ciofeca bella e buona. Risparmiatevi i 25€ che costa (eresia!).
Altri due prodotti fails (non presenti in foto) sono stati il mascara Vamp! di Pupa (già tra i bocciati di inizio anno) il cui effetto era carino ma si è seccato in meno di un mese (non esiste! L'ho fatto tirare avanti diluendolo con un po' di collirio...) e il rossetto Dodgy Girl di Mac (che ho rivenduto perchè mi stava malissimo, aveva una texture pessima, mi entrava nelle pieghe tempo zero e durava veramente pochissimo... una delusione assurda perchè l'ho voluto tanto, essendo una limited, e poi si è rivelato tale ciofeca).

Tra i prodotti di skincare&co. devo assolutamente nominare:

-Il solvente 100% naturale di Benecos (review qui): puzza terribilmente, contiene alcool ma ciò che mi destabilizza è che... non funziona. Ci mette un secolo a togliere lo smalto, dovete perderci almeno mezz'ora per toglierlo tutto, ovviamente parliamo di "smalto classico" perchè sennò i tempi si allungano ancora di più.

-La maschera ai semi di lino di Omia: a differenza della sorellina, questa è veramente pessima. Addirittura peggiora lo stato dei miei capelli, già secchi e crespi di loro. A parte che ha un odore pessimo, non districa nè idrata anzi.. arruffa ancora di più i miei ricci! °_°
Per fortuna è terminata (spoiler! XD) ma non avevo mai provato una maschera così brutta.

-Il tonico alla rosa centifolia di Fitocose: già tra i bocciati di qualche mese fa, devo nominarlo purtroppo perchè è stato un supplizio terminarlo. Avevo dovuto sospenderlo perchè mi appiccicava il viso, poi l'ho ripreso a Settembre e andava un po' meglio solo che lo trovo veramente grasso... sarà la glicerina ma mi lucida il viso, bleah. Il profumo è buonissimo ma non è adatto alla mia pelle. L'ho riciclato ad acqua micellare, strucca bene il viso, almeno quello! XD


Un altro premio per epic fail dell'anno se lo meritano la crema corpo aloe&argan di Bionova che mi  ha causato una brutta allergia alle gambe (ve ne parlavo qui), peccato perchè si assorbiva subito e aveva un ottimo profumo.

Il Jalus Eyes di Fitocose non mi è piaciuto per niente, per il mio contorno occhi è troppo grasso, purtroppo, non si assorbe... mi restano le palpebre unte, e io odio questa cosa. Devo vedere come smaltirlo... argh.

La spazzolina per il viso Cose Della Natura non sono riuscita ad utilizzarla: è veramente troppo aggressiva, pur immergendola in acqua calda, passandola piano piano... nulla. Mi faccio male al viso quando la uso quindi, ok costerà una sciocchezza, ma per me è inutilizzabile.

Infine, devo nominare loro, i burricacao Crazy Rumors (review qui): li ho odiati e continuo a farlo, mi spiace XD ... li trovo duri da stendere, pesanti sulle labbra e neanche idratanti più di tanto. Adoro le profumazioni ma non mi basta... anche qui, sarà dura terminarli.

Questi erano i miei 10 prodotti fail del 2014... o flop che dir si voglia. 
E i vostri quali sono? Fatemelo sapere in un commento!

Fotd #25: Warm colors

Nuova faccia del giorno dopo un po' che non ne facevo una!
Ultimamente, truccandomi tutti i giorni, non mi prendo più il tempo nè la calma che mi servirebbe tendendo a realizzare make up super veloci e pratici (ebbene sì, questa nuova routine mi sata facendo passare la voglia di truccarmi XD ... giammai! Spero sia solo una cosa momentanea).

Un paio di giorni fa, invece, volevo troppo fare delle prove con la nuova macchina fotografica (cavolo se è difficile farsi dei selfies con una reflex eh XD, ovviamente senza treppiedi U.U) e quindi sono andata con molta più calma e devo dire che la differenza si vede, cacchio! 
Con tutto il tempo che mi serve mi concentro molto meglio sulla forma del trucco e sulle sfumature... e vi assicuro che live la cosa era ancora più apprezzabile.
Abbiate pazienza per i colori e la qualità, sono alle prime armi ma già devo dire che, modificando un po' di parametri, sono passata da foto freddissimea calde dove i colori sono molto più realistici . Spero possiate apprezzare!
Le prime tre foto sono ovviamente a luce fredda, le altre tre più calde.

Protagonista è di nuovo lui, Rust di Nabla (già visto qui), stavolta mi piace di più l'abbinamento (l'altra volta ero di fretta, again).

Sulle labbra volevo troppo mostrarvi il Viva Glam I di Mac, che mi piace da morire. E ha resistito tantissimo da pomeriggio a sera. Pazzesco.

Vi lascio come al solito alle foto e aspetto i vostri pareri.








Prodotti utilizzati

Face

Fondotinta liquido in Nude Benecos [review]
Cipria compatta in Porcelain Benecos
Adjustable color Blush "Plush rosy Brown" n°03 Kiko  (Ed. Lim. Chic Chalet)
Correttore Stay All Day Concealer 020 Essence [review]
Mascara per sopracciglia "Brow this way" 01  Rimmel (Ed. Lim.)


Eyes 

Eyebase Primer Kiko
Rust Nabla
Il resto dei colori (marroncini vari opachi, panna opaco) dalla Flawless Palette Make up Revolution [preview
Eyeliner in gel Kiko (l'odio)
Mascara Hypnose Drama Extra Black Lancome (mini size)


Lips

Lip pencil n°08 Wine Wjcon
Lipstick Viva Glam I Mac

I miei top 2014 (beauty & make up + video)

Oggi post riepilogativo sui miei prodotti top del 2014... erano davvero tantissimi così ho deciso di dividerli in due sezioni: make up e beauty.
Non mi dilungherò perchè ho detto tutto nei video che accompagneranno questo post ^^ e che spero vi andrà di ascoltare/guardare.

Inoltre, vi ricordo che qualcosina avevo già accennato nel post sulle dieci scoperte del 2014 quindi sicuramente immaginerete che qualcosa la rinominerò!

Per quanto riguarda il make up, ovviamente non posso non citare il brand rivelazione dell'anno per me ovvero Make up Revolution, con le sue palette mi ha decisamente conquistata. Onestamente, gli altri prodotti non mi attirano più di tanto ma le palette le trovo spettacolari, con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Io possiedo sia la Flawless che la Iconic 2.
Parlando sempre di ombretti, gli ombretti Nabla sono stati un'altra rivelazione... adoro i finish, la texture e i colori oltre che la pigmentazioni di (quasi) tutti quelli che possiedo.
Amore infinito già nel 2013, si riconfermano uno dei miei prodotti preferiti forevahndevah... parlo dei Cream Eyeshadow Pupa Vamp!, di cui ho ampliato la collezione e ne sono fiera perchè sono veramente validi, valgono il prezzo che costano, e li uso spessissimo, soprattutto ultimamente dove la mia voglia di truccarmi e la fantasia sono andati a farsi benedire. Provateli.
La palette Ultra Matts V2 di Sleek non l'ho acquistata quest'anno ma è una delle palette che ho utilizzato di più, l'ho depottata, sbagliando, ma è veramente validissima... la uso quasi sempre.
Le Pastello labbra di Neve Cosmetics sono veramente ottime, soprattutto le ultime uscite, tipo Sfilata, morbidissima e durevole, che uso principalmente come rossetto.
Un'altra bella scoperta è stata sicuramente questa cipria di Essence, che è diventata una delle mie preferite e che uso tranquillamente come fondotinta per le brevi uscite (tipo per fare la spesa XD).
Non posso non nominare anche il mio eyeliner del cuore, quello a penna di H&m, di cui ho fatto scorta e che non si è ancora seccato dopo quasi un anno di utilizzo. Ammmore bello.

Non posso non citare anche il correttore Instant antiage di Maybelline, nella colorazione "Light", veramente coprente ed efficace. Già nei preferiti di Agosto, tra l'altro.

Infine, reparto rossetti: la scoperta dei Mega Last di Wet 'n wild e l'amore sconfinato per i miei bimbi Mac :D, quest'anno i miei preferiti sono stati: Dubonnet, Viva Glam I (l'ultimo arrivato), Flat Out Fabolous, Heroine e Violetta.


Passando ai prodotti beauty, molti di questi prodotti me li avrete già sentiti nominare parecchie volte... ad esempio per i capelli ho amato tantissimo due maschere: quella ristrutturante di Biofficina Toscana e quella all'olio di macadamia di Omia.

Un altro prodotto che ho amato sempre di Biofficina è la Lozione ricci morbidi, davvero un ottimo acquisto.

Per quanto riguarda la detersione del viso, mi sono trovata benissimo con due prodotto Lush: Mai senza e Acquamarina. Il primo è ormai un prodotto indiscusso sul web, niente da dire... è veramente spettacolare sia per quanto riguarda l'odore, l'azione scrubbante e anche l'effetto sulla pelle che rimane pulita e ben idratata. Il secondo invece è più purificante e quando la uso noto che diminuisce un po' i pori ai lati del naso. Entrambi quindi dei must have che, non appena terminerò, acquisterò di nuovo!
Per parecchi mesi ho utilizzato la crema viso aloe e argan de La Saponaria, mi sono trovata benissimo. E' leggera ma idratante e la usavo anche in estate senza problemi, tant'è che ne parlavo anche nel post sulla skincare estiva.

Ed il premio al miglior struccante occhi quest'anno va a lei, la lozione detergente all'azulene di Fitocose! Toglie tutto, pulisce bene e non brucia gli occhi... davvero efficace e devo assolutamente ricomprarla.

Il mio balsamo labbra preferito è stato invece il Badger Balm al pompelmo rosa... i badger sono i miei preferiti in assoluto e questa profumazione è divina! *_* 
Due prodotti Viviverde Coop che ho amato sono stati il contorno occhi e il deodorante roll-on... non impazzisco per la maggior parte dei prodotti di questa linea ma questi sono davvero ottimi su di me.

E infine il profumo dell'anno è stato per Delicate Rose di Trussardi... lo amo, è fresco e leggero e mi fa impazzire. E' più primaverile come fragranza ma me ne frego! :P *_*



Qui sotto vi lascio i link ai video in cui vi parlo in modo un po' più approfondito dei prodotti citati.

E questo è tutto per i miei prodotti top dell'anno... e i vostri quali sono stati?? Abbiamo prodotti in comune?


Pages