Promossi e bocciati di Luglio (2015)

Tempo di preferiti e non del mese...
Questo è stato un mese di new entries, qualcosa mi ha subito fatto innamorare, qualcos'altro attende di essere compreso più a fondo per il verdetto finale.
Parecchi rossetti nuovi entrati immediatamente tra i preferiti e ci staranno per un bel po'!


Tra i promossi del mese, nonchè dell'estate, ci sono due miei must have di sempre: l'olio di monoi Tea Natura e il Talasso Scrub di Geomar (review che devo aggiornare QUI). L'olio di monoi di Tea è il mio preferito di sempre sia perchè è puro al 100% sia perchè ha un profumo DIVINO, ineguagliabile direi. Due anni fa avevo scritto una review come guest post sul blog di Drama&Makeup (la trovate qui). Io lo uso prima del mare per proteggere i capelli da sole e salsedine (non per niente è tra i miei essenziali per l'estate). Il Talasso Scrub di Geomar è il mio scrub della vita, ne ho provati tantissimi ma alla fine torno sempre da lui... 

Una delle mie fisse del periodo è lo smalto bianco! Ho comprato questo di Pupa della linea classica Lasting Color Gel, il n°72 e mi piace tantissimo. Io faccio sempre due passate leggere perchè una non mi soddisfa, è davvero coprente e facile da stendere. Lo uso anche se non sono molto abbronzata (chissene!) e ve lo avevo mostrato nell'ultimo video haul.


Anch'io ho ceduto alla Butterfly Valley di Nabla e tra le mie prime scelte ci sono stati Clementine e Unrestricted (che ho utilizzato insieme qui). Li amo entrambi ma il mio preferitissimo è Clementine che amo abbinare al borgogna, non so perchè. L'ho utilizzato anche insieme a Rust ma l'effetto non mi ha entusiasmata. Rispetto ad altri ombretti del brand, Clementine necessita di più passate, non è coprente alla prima ma è la tipologia di texture (come ha spiegato anche Daniele). Anche se preferisco texture più morbide e cremose, come Citron, il colore è talmente bello che glielo perdono.

Alter Ego è un altro Diva Crime che volevo tantissimo e che è veramente una bomba. Rispetto agli altri che possiedo l'ho trovato più morbido, più duraturo e meno disseccante. Il colore poi... che ve lo dico a fare? Mi ricordava un po' il n°9 dei Kate by Rimmel ma una volta applicato è tutt'altra storia anche perchè la texture influisce tantissimo.

Strano ma vero, un rossetto nude tra i preferiti! E' mezzo distrutto, si è staccato alla base e sciolto (mettendolo in frigo la situazione sembra migliorata) ma è stato il rossetto che più desideravo indossare la mattina presto per andare a lavoro: morbido, idratante, senza pretese. E' il 505 dei Luscious Cream di Kiko, acquistato tantissimo tempo fa e usato veramente poco. E' un rosa salmone marroncino adorabile, decisamente la riscoperta del mese (lo trovate anche nei Most Played di luglio!).


Rossetti Mulac, ebbene sì!
Premessa: considero i Mulac i migliori rossetti matt mai provati nonchè i più confortevoli tant'è che per me battono i Mac. Lo posso dire tranquillamente. Ne possedevo già due (preview qui), con l'uscita dei nuovi Tastylip non sono riuscita a resistere e ne ho acquistati tre. In realtà il primo è Flamingo, che volevo da quando è uscito perchè adoro il colore e cercavo un'alternativa più duratura, confortevole e che seccasse meno le labbra di Flat Out Fabolous di Mac: trovata! In questo caso il colore è più pieno e dura veramente più a lungo senza seccarmi eccessivamente come i maledetti retromatte.

I due Tastylip che ho voluto prendere ad occhi chiusi sono stati invece Puff Rose e Crazy like a fox: il primo è un rosa acceso adorabile, diverso dal solito (non ho rossetti del genere), pensavo mi stesse male invece mi piace un sacco! Il secondo -che ve lo dico a fare!- è un rosso profondo mattone, molto simile al Viva Glam I di Mac ma più rosso e meno spento (l'ho indossato qui). Con quest'ultimo è stato amore a prima vista ma non avevo dubbi. L'unica pecca che gli trovo è l'odore: per me è davvero insopportabile, altro che violetta. E' un odore fortissimo e persistente che mi urta veramente il naso, da morire. ç_ç



Ho due bocciati per questo mese: il tonico alla rosa mosqueta de I Provenzali Bio e il latte solare biologico 50+ di Omia*. Il tonico l'ho preso da poco ma già ho capito che non fa per me: mi lascia il viso appiccicoso e lucido, credo colpa della glicerina all'interno (che odio) e in questo periodo non è proprio il massimo... odio i tonici appiccicosi, è una cosa che non tollero e sembra che questa peculiarità debba perseguitarmi. Devo sostituirlo al più presto.

Il solare di Omia lo sto odiando, purtroppo. A parte che se usato dopo un po' che non lo si apre l'olio si separa dalla crema quindi non uscirà normalmente dal foro e vi ritroverete con olio OVUNQUE. Trovo la formulazione eccessivamente pesante per la pelle, è troppo oleoso e lascia la pelle unta. L'odore è molto forte e persistente e, dulcis in fundo, sbianca tantissimo. L'unico pregio è che funziona e che è resistente all'acqua ma per il resto non ci siamo proprio. Continuerò ad utilizzarlo ovviamente ma non lo consiglio.

Post lunghissimo e ringrazio chi è riuscito ad arrivare fino qui!

Abbiamo prodotti in comune? Quali sono stati i vostri preferiti e non del mese?


 *Il prodotto contrassegnato mi è stato inviato gratuitamente dall'azienda a scopo valutativo. Non percepisco alcun compenso per parlarne. Le mie opinioni rimangono mie, in qualsiasi caso oneste e leali.

19 commenti

  1. sono contenta di non aver comprato il solare omia;)baciiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me l'hanno inviato per fortuna ma è una delusione comunque!

      Elimina
  2. Lo scrub Geomar mi incuriosisce, appena terminerò Ocean Salt di Lush me lo procurerò! Mannaggia ai tonici appiccicosi ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Odiosi! -.- Lo scrub Geomar è l'ammore! ^_^

      Elimina
  3. Se dovessi decidere di acquistare qualcosa della Butterfly Valley di Nabla, credo proprio che sceglierei Clementine e Unrestricted, oltre al rossetto Balkis. Lo smalto bianco invece mi ha sempre incuriosito, ma temo che mi stia malissimo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io me ne frego, lo smalto bianco lo metto lo stesso :P

      Elimina
  4. Che tentazione i rossetti Mulac, mi piacciono moltissimo! Lo smalto pupa l'ho comprato anche io di recente, ma per ottenere un bel colore pieno ho dovuto fare 3 passate -.-"""

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Io con due passate me la cavo :D

      Elimina
  5. abbiamo in comune assolutamente crazy like a fox :D sono del tuo stesso parere, i rossetti Mulac sono qualcosa di favoloso e spesso li preferisco anch'io ai matte di Mac. Non ho ancora trovato nulla che batta Ruby Woo ma è l'unico che ancora resiste. Anche lo scrub della Geomar continuo a riacquistarlo anch'io, un po' perché è facilmente reperibile e un po' perché mi piace come lascia la pelle. Mi hai incuriosita da morire con l'olio di Monoi...ho una fissazione per questo profumo...penso che dovrò provarlo. E' d'obbligo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo inverno Crazy lo userò a bomba! :P
      Il monoi è il mio must have in estate, non riesco a rinunciarci *_*

      Elimina
  6. Alla fine ho ceduto anche io ad Unrestricted e Clementine, non vedo davvero l'ora che arrivino ma purtroppo dovrò aspettare quasi fine agosto. Per il resto Puff Rose m'intriga da morire ma so che mi starebbe veramente veramente male... ;_;

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voglio vedere come ti stanno! :3
      Eh beh Puff Rose è meglio che lo eviti -.-!

      Elimina
  7. Carinissime le foto :)
    Alterego è diventato uno dei miei rossetti preferiti: un colore bellissimo e di ottima durata; mentre dei rossetti Mulac non ne ho neanche uno, ma prima o poi cedo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :)
      Alter Ego è davvero favoloso *_*

      Elimina
  8. Il Talasso Scrub lo voglio provare da un sacco di tempo, devo decidermi di acquistarlo u.u

    RispondiElimina
  9. Volevo prendere il tonico, starò alla larga. Il talasso scrub saranno anni che voglio prenderlo!

    RispondiElimina
  10. Il costume è bellissimo, che marca è?

    RispondiElimina

Avere il tuo feedback per me è importante: una traccia del tuo passaggio aiuta a mantenere in vita il blog e a condividere insieme opinioni e consigli utili. Grazie!

Pages