REVIEW: Cristalli naturali capelli rossi K-Hair Alkemilla

E' da una vita che non scrivo una recensione sul blog, non so neanche io bene il motivo. Di solito se lo faccio è per parlare di prodotti che mi hanno colpito particolarmente e dunque degni di nota... 
Oggi invece parliamo di un prodotto super bocciato che ho scoperto negli ultimi mesi dell'anno appena passato (e infatti si è meritato il titolo di FLOP del 2017) ma devo per forza menzionarlo nello specifico talmente mi ha delusa! Parlo di uno dei prodotti più recenti di Alkemilla, brand che in genere apprezzo molto, ma stavolta per me ha toppato tantissimo: i Cristalli naturali per capelli rossi della linea K-Hair.

 
La prima cosa che mi ha lasciata perplessa è stata il fatto che mi aspettavo un prodotto in olio (di solito i cristalli liquidi li ritroviamo sotto questa forma) e invece si tratta di una cremina abbastanza leggera e colorata che dovrebbe fungere da anticrespo, lucidare e ravvivare il capello grazie alla presenza di miche colorate (e diciamocelo il fatto che fosse per capelli rossi è il primo motivo che me l'ha fatto acquistare, in genere è difficile trovare prodotti specifici per il proprio colore di capelli).

Poichè i miei capelli non vanno molto d'accordo con i prodotti di styling in crema, avevo intuito da subito che il nostro sarebbe stato un rapporto molto difficile. C'è scritto di utilizzarli dopo l'asciugatura, io ho provato in diversi modi ma il risultato è stato sempre disastroso. Li ho utilizzati pre-asciugatura insieme alla schiuma e risultato orribile! Capelli senza forma, più secchi e spenti. Dopo l'asciugatura idem, l'unico modo decente per me -che ho i capelli grossi e ricci- è metterne un po' sulle punte giusto per idratarle: stop. Per il resto non ci siamo proprio, i capelli -ripeto- risultano più brutti con l'utilizzo, altrochè.

Lo trovo quindi un prodotto inutile che sui miei capelli non funziona anzi peggiora la messa in piega. Suppongo che su capelli lisci e meno crespi forse possa dare un risultato diverso, chi lo sa. A ogni modo anche la consistenza non gioca a suo favore, se fosse stato un prodotto in olio sarebbe stato diverso probabilmente. Insomma, una delusione cocente che costa anche parecchio: 13,90€ per 50 ml di prodotto. 

Questa è ovviamente la mia esperienza, non è detto che su di voi non possa funzionare.

Avete provato questo prodotto? Vi ispira? Quale è il vostro prodotto di styling preferito?

6 commenti

  1. Io uso la versione per capelli mori. Non ho avuto lo stesso risultato disastroso ma sinora neanche un risultato estetico degno di nota. Insomma, tra metterli e non metterli non trovo chissà quale differenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che non sono la sola ad averli trovati inutili!

      Elimina
  2. Peccato, avevo sentito parlare bene di questi prodotti. :-) Ti aspetto da me !!

    RispondiElimina
  3. Pensa che stavo per acquistarlo proprio qualche settimana fà. Non l'ho fatto solo perchè avevo già diversi oli in casa e volevo prima terminarne qualcuno. Anche io rimango perplessa dal fatto che non sia un olio....
    Con le creme io mi trovo bene a patto di applicare pochissimo prodotto. I miei prodotti preferiti per lo styling al momento sono Tati di Sezione Aurea e la crema Undici di Domus Olea (che purtroppo sà di medicinale, per il resto è ottima)
    Comunque tornando a questi cristalli liquidi, penso proprio che non li comprerò. Anche a me piaceva l'idea che fossero studiati per i capelli rossi. Per noi, c'è sempre tanto poco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fine tutto questo ravvivare il rosso io non l'ho visto tra l'altro...
      E invece io mi trovo proprio male con le creme :/

      Elimina
  4. Non ho mai utilizzato i cristalli liquidi per lo styling dei miei ricci e credo proprio che non inizierò da questo prodotto se mai dovesse venirmi una qualche voglia di provarli :)

    RispondiElimina

Avere il tuo feedback per me è importante: una traccia del tuo passaggio aiuta a mantenere in vita il blog e a condividere insieme opinioni e consigli utili. Grazie!

Pages